Il regolamento della Confraternita

Approvato dall’Assemblea Ordinaria dei Soci del 23 Aprile 2012

Il presente Regolamento Interno contiene i diritti e i doveri dei soci nonché stabilisce e coordina le modalità con le quali vengono attuate le norme contenute nello Statuto della Confraternita di Misericordia di Roma Centro – S. Camillo  
de Lellis ,di cui è parte integrante.
Inoltre esso disciplina le norme generali a cui si debbono attenere tutti i soci della Confraternita e gli Organi di Governo previsti dallo Statuto. Si rimanda a specifici “Regolamenti Operativi di Servizio”, dedicati a ciascuna tipologia di servizio di Volontariato erogato, la responsabilità di definire gli elementi di dettaglio specifici di ogni settore di attività.
Il presente regolamento è stato approvato dalla Assemblea Ordinaria dei Soci del 23 Aprile 2012.
I Regolamenti Operativi di Servizio vengono approvati dal Magistrato a maggioranza.

 PREMESSE

La Misericordia di Roma Centro – S. Camillo de Lellis è un sodalizio di Volontariato avente per finalità l’esercizio volontario delle Opere di Misericordia Corporali e Spirituali, per la costante affermazione della Carità e della Fraternità Cristiana attraverso la testimonianza delle opere in soccorso dei singoli e della collettività,contribuendo alla formazione delle coscienze secondo l’insegnamento del Vangelo della Chiesa Cattolica Apostolica Romana.

  • NOVITA':In anteprima si comunica che il 20 ottobre 2012 vi sarà il re-training per coloro che devono rinnovare il BLSD ,nella stessa giornata l'intero corso BLSD per tutti gli altri che volessero ottenere il certificato.Gli interessati che volessero partecipare possono inviare una mail con oggetto :Corso BLSD a info@misericordiadiromacentro.it indicando nome , cognome,e numero di cellulare al quale verranno contattati.

  • Il 22 ottobre 2012 inzierà invece il 2° corso per volontari soccorritori ed il 18 novembre 2012 quello per autisti.

Novità

Il Pranzo di Primavera

 

LA MISERICORDIA DI ROMA CENTRO PARTECIPERA' ATTIVAMENTE ALLA " VIA CRUCIS" PER LE VIE DEL CENTRO DI ROMA ,VENERDI' 23 MARZO 2018 ORE 19,00,CON PARTENZA DA VIA GIULIA.

LA VIA CRUCIS E' ORGANIZZATA DAL VICARIATO, SOTTO LA DIREZIONE DI MONS. ANTONIO INTERGUGLIELMI, DIRETTORE DELL'UFFICIO PER LE AGGREGAZIONI LAICALI E LE CONFRATERNITE,  CON TUTTE LE CONFRATERNITE RELIGIOSE .

ALLA NOSTRA MISERICORDIA E' STATO AFFIDATO IL COMMENTO DELLA XII STAZIONE PRESSO LA CHIESA DI S.MARIA IN MONSERRATO (DEGLI SPAGNOLI) E IL SERVIZIO SANITARIO CON AMBULANZA E SUPPORTO AL SERVIZIO  D'ORDINE.

DOMENICA 8 APRILE P.V. LA NOSTRA MISERICORDIA SARA' PRESENTE ATTIVAMENTE ALLA GIORNATA DEL " GOOD DEEDS DAY" CON UNO GAZEBO INSIEME AL VICARIATO - UFFICIO PER LE AGGREGAZIONI LAICALI E CONFRATERNITE, AL CIRCO MASSIMO.

 

corso

MARTEDI' 9 GENNAIO ALLE ORE  20,30 ,PRESSO LA NOSTRA SEDE, INIZIERA'  L'8° CORSO PER VOLONTARI SOCCORRITORI PER I NUOVI ISCRITTI.

VUOI DIVENTARE SOCCORRITORE SANITARIO?
       VIENI ……
  CORSO

DI FORMAZIONE PER
VOLONTARI SOCCORRITORI DI
>>  1°  LIVELLO  <<

TI ASPETTIAMO PER L’INIZIO DEL CORSO
MARTEDI’ 09 GENNAIO  ORE 20,30.

 

prog

 

    MISERICORDIA DI ROMA CENTRO    Via Basento 100, 00198  -  Roma.
            Tel.: 06.42.88.45.97;cell.:348.29.39.494

 

prog1                                                                                                                                VIII  CORSO PER VOLONTARI SOCCORRITORI “Livello Avanzato”.
        Roma  09 Gennaio – 20 Febbraio 2018, ore 20,30 – 22,30
         Sede: Parrocchia S. Maria della Mercede ( ENTRATA VIA TIRSO 89)

 

PROGRAMMA LEZIONI

1° LEZIONE Martedì 9 Gennaio h.20,30-PRESENTAZIONE.

  1. Dalla Parabola del Buon Samaritano al Volontariato. Storia e ruolo delle misericordie nella società. Ruolo del soccorritore: come dare aiuto. Allerta del 118. Triage. Maxiemergenza. Mezzi di soccorso. Approccio del soccorritore al paziente: i parametri vitali. Supporto psicologico al paziente, significato di stato patologico e malattia acuta.

2° LEZIONE Venerdì 12 Gennaio h. 20.30.

  1. Sistema respiratorio: Anatomia, ostruzione vie aeree, asma, edema polmonare acuto, insufficienza respiratoria, annegamento, pneumotorace.

3° LEZIONE Martedì 16 Gennaio h.20.30.

  1. Sistema cardiocircolatorio: Anatomia, Stroke, ictus,angina, arresto cardiocircolatorio.

4° LEZIONE Venerdì 19 Gennaio h.20.30.

  1. Sistema nervoso: Anatomia, epilessia, coma, diabete,convulsioni febbrili.

5° LEZIONE Martedì 23 Gennaio h.20.30.

  1. Responsabilità legali del soccorritore. Constatazione di morte. Limiti del soccorritore.

6° LEZIONE Venerdì 26 Gennaio h.20.30.

  1. Il “BLS”. Norme di primo soccorso nel lattante, bambino, adulto. Zaino di soccorso.

7° LEZIONE Martedì 30 Gennaio h.20.30.

  1. Ferite, amputazioni, emorragie. Tecniche di emostasi. Ustioni, colpo di calore,                     

          assideramento, congelamento, folgorazione.
8° LEZIONE PRATICA Sabato 3 Febbraio h.9.30.
Messa in sicurezza della scena dell’incidente. BLS. PLS. I Parametri Vitali. Manovra di                                                Heimlich. Dotazione di primo soccorso e di protezione individuale, DPI. Malattie infettive e disinfezione ambulanza.
9° LEZIONE Martedì 6 Febbraio  h.20.30.

  1. Shock: cardiogeno, ipovolemico, neurogeno, anafilattico,settico ecc..

10° LEZIONE Venerdì 9 Febbraio h.20.30.

  1. Traumi: Lussazioni e fratture:al cranio, al torace e addome, vertebre e arti.

11° LEZIONE Martedì 13 Febbraio h.20.30

  1. Intossicazioni ed avvelenamenti in genere:da agenti chimici e biologici. Tossicodipendenze:da droghe e alcool;coma etilico.

12° LEZIONE Venerdì 16 Febbraio h.20.30.

  1. Trattamento Sanitario Obbligatorio (TSO).L’ansia,depressione, critical stress syndrome, burn out. Agitazione psico-motoria. Il parto e il trasporto della partoriente.

13° LEZIONE Martedì 20 Febbraio h.20.30.

  1. Fasciature e presidi per l’immobilizzazione. Immobilizzazione, trasporto paziente con barella, sedia cardiopatica, coltrino.

ESAMI FINALI: Sabato 24 febbraio  h. 9.30.

  Il Presidente e Direttore Sanitario
  Dr. Gian Piero Sbaraglia

 

 

Lunedì 6 Novembre 2017

Si è svolta nella sede della Misericordia Roma Centro, guidata dal dott. Sbaraglia, alla Parrocchia di Santa Maria della Mercede: Sbaraglia ha aperto la riunione con un saluto di auguri per l’anno di cammino che iniziamo insieme.
Ha fatto seguito la Catechesi del Parroco, padre Giuseppe Celano parroco, che ha tra l’altro detto: “San Paolo nella lettera agli Efesini scrive: “Voi non siete più stranieri, e neanche ospiti…” Questa la lettura della Messa di oggi dell’ ordine dei mercedari. Infatti oggi i mercedari festeggiano tutti i santi dell’ Ordine.
Qual è l opera di carità per cui nascono i Mercedari? Quella che si vede nell’ immagine del dipinto dell’ abside: la liberazione degli schiavi e la loro assistenza. Era uno degli ordini mendicanti perché potevano col permesso del Vescovo di chiedere elemosina. I primi padri mercedari erano laici come il fondatore che era un commerciante. Nel 1244 le Misericordie sono state fondate, e quindi tra qualche anno compiranno 800 anni. Quest’ anno li compiono i mercedari, che ne festeggiano dunque 800 anni dalla fondazione. Se i mercedari e le confraternite hanno sfidato i secoli e’ perché c’è lo Spirito Santo che le conduce”
.
Dopo la catechesi, don Antonio ha presieduto la Santa Messa, ricordando nell’omelia che “L’esercizio della carità a cui sono chiamati i confratelli, ha origine e fonte nell’esperienza personale della carità di Cristo, nasce cioè dall’esperienza della Sua Misericordia”.
Dopo la Messa, come consueto, una squisita agape fraterna preparata dai confratelli e dalle consorelle della Misericordia.

 

Il NOSTRO  GOVERNATORE DR.GIAN PIERO SBARAGLIA E'STATO NOMINATO  DIRETTORE DEI CORSI DEL CENTRO DI FORMAZIONE DI CONFEDERAZIONE NAZIONALE  DELLE MISERICORDIE D'ITALIA   BLS - D   ARES 118 IRC


Per donazioni

    IBAN:
    IT-24-A-07601-03200-001001612082
    C/C Postale:
    001001612082
    Codice Fiscale: 97668650589 

    Ti stiamo cercando...

Vuoi aiutarci?